Aumatech entra nella rivoluzione della mobilità elettrica

Il technologyshifting dall’ endotermico all’ elettrico è sulla bocca di tutti: i grandi nomi dell’ automotive fanno a gara nell’ annunciare l’ elettrificazione sempre più estesa della propria flotta, e tutta la filiera dell’elettrico si organizza per far fronte all’aumento della domanda nel mercato.

Aumatech ha intravisto l’ opportunità nel campo dell’ assemblaggio pacchi batterie, oggi ancora spesso povero di automazioni in quanto accessorio al processo produttivo principale, quello della produzione delle celle.

Dopo uno studio del settore ed una ricognizione al Battery Show di Stoccarda 2019, ha progettato una soluzione di automazione di processo in grado di assemblare i pacchi batteria finiti e condizionati partendo da celle cilindriche al litio, completa di tutte le fasi di testing iniziali (sorting per voltaggio e resistenza) e a fine linea (carica, mantenimento carica, scarica totale e parziale ecc.).I tempi ciclo si attestano tra gli 8 ed i 40 secondi, a seconda delle combinazioni di celle e pacco.

La soluzione, concepita per pacchi in utilizzo garden tools/power tools/e-bike, si presta ad ambiti di utilizzo diversi ed alla lavorazione anche di celle prismatiche per automotive.