Cina: in funzione il nuovo impianto a Shangai per la produzione di contenitori in materiale composito per GPL

Aumatech in collaborazione con altre aziende ha realizzato una parte dell’impianto per la produzione di contenitori in materiale composito per GPL, con destinazione finale a Shangai, in Cina. La fornitura ha riguardato macchine per la pesatura, raffreddamento ad acqua e conformatura, saldatura adattatore valvola, alimentazione alberi, trattamento superficiale a fiamma e manipolazione.

I contenitori compositi di ultima generazione sono realizzati con fibre intrecciate elicoidalmente, combinate con la resina. Presentano caratteristiche uniche quali leggerezza, non esplosive, traslucide e rispettose dell’ambiente.

 I contenitori in composito  sono anche resistenti ai raggi UV e non permeabili, grazie allo speciale design che impedisce al contenitore qualsiasi tipo di danno o corrosione. Hanno un involucro esterno che può essere personalizzato e marchiato . L’alloggiamento per impieghi gravosi di alta qualità riduce anche la manutenzione e un collegamento universale della valvola, il che lo rende adatto a tutti i tipi di valvole.  L’impianto è in grado di produrre contenitori di varie dimensioni con capacità pari a 18.2 , 24.5 , 28.6 e 35.5 litri.

Grazie all’esperienza maturata Aumatech è in grado di offrire soluzioni dedicate per il cliente per la produzione di questi contenitori sia per gas propano GPL  che per  gas metano  , idrogeno ma anche per aria compressa e sistemi di filtraggio acqua . Ivi compreso sistemi di controllo del processo come la rintracciabilità tramite lettori Datamatrix e l’ispezione termografica.